sabato 13 giugno 2009

Le golose



Io sono innamorato di tutte le signore
che mangiano le paste nelle confetterie.
Signore e signorine -
le dita senza guanto -
scelgon la pasta. Quanto
ritornano bambine!
Perchè niun le veda,
volgon le spalle, in fretta,
sollevan la veletta,
divorano la preda.

"Le golose" di Guido Gozzano

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Anche a me è piaciuta molto!
    Buona domenica, Marsettina :-)

    RispondiElimina
  3. Passa nel mio blog, c'è un premietto x te.
    Ciao e buon lunedì

    RispondiElimina