mercoledì 3 giugno 2009

Pasta fredda al melone a prosciutto

Oggi ho preparato il piatto estivo preferito di mio figlio: una pasta fresca, da portare anche al mare.

Pasta fredda al melone e prosciutto




Cuocete la pasta corta (io uso le ruote), scolatela e raffreddatela sotto l'acqua fresca.
Passate un giro d'olio d'oliva.
Aggiungete un buon melone e del prosciutto crudo tagliato a dadini.
Per finire, grattuggiate del Parmigiano Reggiano a scaglie.
Lasciate riposare un po' in frigorifero così si amalgamano i gusti.
Servite nei piatti e buon appetito!!!

E' ovviamente una preparazione semplicissima e la riuscita del piatto dipende tutta dalla qualità degli ingredienti, che devono essere ottimi.

(Scusate per la foto, ma non sono riuscita a far di meglio :-) )

5 commenti:

  1. curiosa come pasta. Dev'essere buona e la proverò di sicuro quest'estate.

    RispondiElimina
  2. Il mio "piccolino" è in crescita (adolescente 15enne) e oggi ne ha mangiata "solo" mezzo chilo.
    ...e chi lo mantiene..... :-)
    Baci

    RispondiElimina
  3. Cara amica, da quando visito i blog culinari...ho un costante ed irrefrenabile languorino allo stomaco!!! questo piatto deve essere veramente gustoso! lo "testerò" quanto prima!!! grazie per la tua "arte"!!!! ^^__^^

    RispondiElimina
  4. Grazie a te per la visita! :-)

    RispondiElimina
  5. adoro la pasta fredda, io ne faccio una mediterranea con pomodoro e melanzane, anzi... ecco la mia pasta fredda ;-)

    RispondiElimina